Diabetologia in pillole: L’educazione all’autogestione del diabete

Il principale problema che si presenta al paziente con diabete è come gestire la propria malattia nella vita quotidiana,sia sotto il profilo farmacologico (es. dose di insulina da somministrare) sia come stile di vita (alimentazione,attività fisica).

La persona con diabete è il più importante “erogatore di cure” per sé stesso.
Acquisire le abilità e le informazioni necessarie ad autogestire con successo la propria condizione è fondamentale. Per questo motivo, compito del Diabetologo è di essere una guida nell’educazione all’autogestione del diabete per il suo paziente.

autogestione della malattia diabetica
Educare la persona con diabete ad autogestirsi funziona!
L’educazione è infatti, parte integrante del trattamento della persona con diabete.
Numerosi studi hanno dimostrato che l’educazione alla autogestione migliora il controllo della malattia (glicemia – Hb glicosilata), aiuta a tenere a distanza le complicanze e migliora lo stile di vita, dalla alimentazione alla pratica della attività fisica.

L’empowerment che deriva dalla conoscenza infine, aiuta la persona con diabete a vivere con minor stress la propria situazione e riduce la depressione.
Esistono inoltre dei vantaggi anche sul fronte economico perchè un paziente ben istruito a gestire la propria condizione farà meno complicanze e meno ricoveri ospedalieri.

Ti potrebbero interessare anche:
Diabetologia in pillole: Il Diabete in gravidanza
Complicanze del Diabete: La disfunzione erettile


 

Dott. Vittrio PullanoDott. Vittorio Pullano – Endocrinologo, Diabetologo ed Andrologo

Se sei interessato ad una visita di Endocrinologia, Andrologia o Diabetologia in Calabria e a Catanzaro puoi contattarci cliccando QUI o chiamando il numero 335 67 72 055